Home/News/Prorogata la scadenza del Plafond a sostegno di PMI e Professionisti del Trentino

Prorogata la scadenza del Plafond a sostegno di PMI e Professionisti del Trentino

PLAFOND sostegno imprese

Visto il successo riscosso dalla nuova iniziativa messa in campo da Confidi Trentino Imprese a sostegno di Imprese e Professionisti del Territorio, il Consiglio di Amministrazione di CTI ha deliberato la proroga della durata del Plafond “Sostegno Imprese Trentine”.

Con l’obiettivo di sostenere i Professionisti e le Imprese di micro, piccole e medie dimensioni in tutte le loro necessità di credito, individuando e garantendo la migliore soluzione finanziaria, Confidi Trentino Imprese ha deciso di prorogare la durata del Plafond di Garanzie erogate a copertura di € 50 milioni di Finanziamenti bancari, fino ad esaurimento delle disponibilità.

Si ricordano, di seguito, le principali caratteristiche dell’iniziativa.

Incentivi alle imprese: chi può beneficiare del “Plafond sostegno Imprese Trentine”

Con il nuovo Plafond a sostegno di imprese e professionisti, il nostro Confidi vuole sostenere i programmi di sviluppo aziendale delle imprese beneficiarie, ma anche puntare al miglioramento della loro situazione finanziaria. La condizione principale per poter acceder al Plafond è che le operazioni finanziarie abbiano i requisiti per beneficiare dell’intervento del Fondo di Garanzia per le PMI ex L. 662/96.

Nuovo Plafond e Garanzia del Confidi: come funziona

Questo innovativo Plafond di sostegno alle Imprese prevede l’erogazione di € 50 milioni di finanziamenti bancari, sotto forma di mutui della durata massima di 84 mesi.

La Garanzia del Confidi sarà a prima richiesta e prevede la copertura fino all’80% dell’importo del Finanziamento erogato, a fronte del versamento di commissioni e spese di istruttoria particolarmente agevolate.

Plafond di sostegno imprese trentine: perché conviene

Uno degli aspetti caratteristici di questa nuova iniziativa è la particolare convenienza delle commissioni richieste dal Confidi. Il costo della garanzia per questo Plafond, infatti, è stato eccezionalmente ridotto e varia in base all’importo garantito e alla tipologia di Impresa che lo richiede.

Nello specifico, per le micro e piccole Imprese ed i Professionisti le commissioni sono pari allo 0,5% dell’importo garantito dal Confidi, mentre per le Imprese di medie dimensioni le commissioni sono pari all’1,0% dell’importo garantito.

Le commissioni sono da versare una tantum all’erogazione del Finanziamento bancario.


L’importo delle spese di istruttoria varia in base all’importo garantito dal Confidi:

 € 50,00

  importo garantito fino a € 10 mila

 € 100,00 

  importo garantito da € 10 mila a € 50 mila compreso

 € 200,00 

  importo garantito da € 50 mila a € 100 mila compreso

 € 300,00

  importo garantito da € 100 mila a € 200 mila compreso

 € 400,00

  importo garantito superiore a € 200 mila

Istituti di credito convenzionati

Gli Istituti di Credito convenzionati per l’erogazione dei Finanziamenti agevolati previsti dal nuovo Plafond sono: le Casse Rurali Trentine, Cassa Centrale Banca, Unicredit, Intesa Sanpaolo, Mediocredito Trentino Alto Adige (MCTAA), Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank), Cassa di Risparmio di Bolzano (Sparkasse) e Credito Emiliano (Credem).

MAGGIORI INFORMAZIONI SUL PLAFOND

Se vuoi saperne di più sul Fondo di garanzia per le PMI, contattaci. Siamo a tua disposizione per venire incontro alle esigenze finanziarie della tua impresa.

Maggiori informazioni su http://www.fondidigaranzia.it

Altri Articoli

Scopri i servizi di Confidi Trentino Imprese
per il rilascio di garanzie alle PMI

SCOPRI LE GARANZIE

Inizia a far crescere la tua impresa

Scrivi ora e incontriamoci. Ti racconteremo le storie
delle imprese che hanno scelto di crescere e affidarsi ai nostri servizi.

Inserisci il seguente testo nella casella sottostante:captcha


2019-12-17T08:19:55+00:00