Privacy Policy2018-10-10T14:50:11+00:00

Informativa al socio/cliente in merito al trattamento dei dati personali


Gentile Socio/Cliente,
il Confidi pone da sempre particolare attenzione al rispetto degli obblighi di riservatezza nei confronti dei soci e della clientela e adotta nelle proprie attività ogni misura necessaria alla protezione dei dati relativi in essere.

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 ed in generale in osservanza del principio di trasparenza previsto dal Regolamento medesimo, La informiamo che Confidi in qualità di Titolare del Trattamento, procederà al trattamento dei dati personali, rispetto ai quali Lei riveste la qualifica di interessato ai sensi del menzionato Regolamento, forniti al momento della richiesta di servizi o che Le verranno in seguito richiesti, ovvero acquisiti da pubblici registri.

La invitiamo quindi a leggere con attenzione le seguenti informazioni, disponibili presso tutti i nostri Uffici e anche sul sito internet www.confiditrentinoimprese.it, prima di firmare l’allegato modulo di consenso e di barrare le ulteriori opzioni di consenso in esso riportate.

I. Finalità del trattamento
Il trattamento dei dati personali avrà la seguente finalità.

1) Finalità funzionali alla gestione dei rapporti con i soci e clienti: per l’attivazione e gestione dei servizi offerti dal Confidi e richiesti dal socio/cliente (ad esempio, rilascio di garanzie, crediti di firma, erogazione credito diretto) è necessario, e in alcuni casi obbligatorio per legge, raccogliere ed utilizzare alcuni dati personali del socio/cliente o di persone a lui collegate (es: soci, garanti, ecc.). Tali dati possono essere forniti al momento della richiesta di un servizio o nel corso del rapporto dal socio/cliente o anche da altri soggetti, che, ad esempio, effettuano operazioni che riguardano il socio/cliente o che, per soddisfare una sua richiesta, forniscono al Confidi informazioni commerciali, finanziarie, professionali (es: per un finanziamento o il rilascio di un credito di firma).

2) Finalità contrattuali o precontrattuali: i dati sono trattati dal Confidi per la gestione dei rapporti finanziari (es: acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi contrattuali assunti nei confronti del socio e della clientela, ecc.), l’esecuzione delle operazioni richieste e l’adempimento dei connessi obblighi di legge e disposizioni di autorità del settore ed organi di vigilanza e controllo, come ad esempio, gli obblighi di identificazione della clientela e di registrazione dei relativi dati ai sensi della normativa in materia di antiriciclaggio e di contrasto finanziario al terrorismo (incluse le eventuali segnalazioni all’Unità di Informazione Finanziaria, istituita presso la Banca d’Italia) e di accertamenti fiscali (anche per le comunicazioni all’Anagrafe dei Rapporti istituita presso l’Agenzia delle Entrate), nonché gli adempimenti previsti dalla legge sull’usura.

Altre finalità. Per migliorare la qualità dei servizi e fornire aggiornamenti su nuovi prodotti offerti, il Confidi può avere l’esigenza di utilizzare i dati personali del socio/cliente, salvo sua diversa indicazione, nell’ambito di attività funzionali alla gestione dei rapporti finanziari e per finalità ulteriori relative alla promozione o vendita dei servizi offerti, eventualmente anche dopo la fine dei rapporti.

In particolare, i dati possono essere utilizzati per le seguenti finalità:

3) In caso di consenso dell’interessato – Rilevazione del grado di soddisfazione del socio/cliente attraverso indagini, sondaggi e ricerche di mercato, anche a fini di rilevazione del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi resi e sull’attività svolta dal Confidi, eseguite direttamente, ovvero attraverso l’opera di società specializzate, mediante interviste anche telefoniche, questionari, ecc..

4) In caso di consenso dell’interessato – Marketing diretto: promozione e vendita di prodotti e servizi del Confidi, per posta o telefono, nonché per fax, e-mail, PEC e sms;

5) In caso di consenso dell’interessato Profilazione: elaborazione, in forma elettronica, dei dati relativi ai rapporti e servizi offerti per l’analisi di comportamenti e preferenze della clientela da utilizzare a scopo commerciale.

L’acquisizione e l’utilizzo dei dati del socio/cliente per le finalità 3,4 e 5 sono facoltativi, non incidendo sul corretto svolgimento dei rapporti e servizi con il Confidi.

II. Tipologia dei dati trattati
Possono essere oggetto di trattamento le seguenti categorie di dati del socio/cliente trattati esclusivamente ai fini di istruttoria:

cognome, nome e data luogo di nascita, residenza;

codice fiscale e/o partita IVA;

numero di telefono/indirizzo e-mail/PEC;

cognome, nome di persone collegate al socio/cliente (es: soci, garanti);

dati economico – patrimoniali e finanziari inerenti all’operazione in essere;
eventuali dati di pertinenza tributaria necessari all’operazione. Si rileva che in tali dati possono essere compresi quelli appartenenti a categorie particolari, quali ad esempio, quelli idonei a rivelare opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche o l’appartenenza sindacale;

eventuali dati di pertinenza giudiziaria (es: assenza di condanne penali passate in giudicato per gravi reati).

Tali eventuali dati saranno necessariamente utilizzati solo per l’esecuzione di quanto richiesto dal socio/cliente.

III. Base giuridica del trattamento
Per quanto riguarda le finalità 1) e 2) non sussiste un obbligo di conferimento dei dati, ma se essi non verranno conferiti non sarà possibile per il Confidi lo svolgimento delle attività richieste e necessarie alla gestione dei rapporti, operazioni e servizi finanziari, nonché obblighi di legge. La base giuridica del relativo trattamento dei dati personali è la necessità di dare esecuzione al contratto con Lei in essere o alle relative misure precontrattuali adottate su Sua richiesta. Si evidenzia però che, per il trattamento di dati personali particolari e giudiziari, ciò è consentito solo qualora l’interessato presti il proprio esplicito consenso. Tuttavia, in caso di mancato conferimento di tali dati o di mancato Suo espresso consenso al trattamento, non sarà possibile fornire i servizi e le attività richieste.
Per quanto riguarda le altre finalità, il conferimento è facoltativo ed il trattamento avverrà solo con il Suo consenso quale interessato.

IV. Modalità e durata del trattamento
Nell’ambito delle suddette attività, i dati personali possono essere trattati dal personale incaricato del Confidi (dipendenti e collaboratori, amministratori, sindaci), in relazione alle funzioni svolte, mediante strumenti anche informatici e telematici, e con modalità e logiche di organizzazione, elaborazione e trasmissione dei dati strettamente correlate agli specifici servizi ed operazioni richiesti. I dati sono trattati con l’impiego di misure adeguate a garantire la riservatezza dei dati ed evitare l’accesso agli stessi da parte di terzi non autorizzati.
Per quanto riguarda le finalità funzionali e contrattuali (1 e 2), i Suoi dati saranno conservati per tutta la durata del rapporto contrattuale, e, dopo la cessazione del rapporto – limitatamente ai dati a quel punto necessari– per l’estinzione delle obbligazioni contrattualmente assunte e per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti di legge e per le esigenze di tutela anche contrattuale connessi o da esso derivanti.
Per la finalità di (3) Valutazione della soddisfazione (4) Marketing e (5) Profilazione, il trattamento potrà avere durata fino a revoca del consenso ed in ogni caso non oltre due anni dalla cessazione del rapporto contrattuale o dalla rinnovazione del consenso.

V. Comunicazione dei dati
Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento ad obblighi di legge e contrattuali, per lo svolgimento della sua attività il Confidi si avvale inoltre dell’ausilio della Federazione Trentina della Cooperazione con sede in Trento, via Segantini n. 10 e di altri enti (ad esempio, Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo del Nord Est S.p.a. con sede in Trento, via Segantini n. 5, Phoenix Informatica Bancaria S.p.a. con sede in Trento, via Segantini 16/18, DedaGroup Business Solution S.r.l. con sede in Trento, Località Palazzine, 120 f, Pegasus MSP S.r.l. con sede in Bolzano, via del Vigneto, 31), che possono trattare i dati del socio/cliente nell’ambito di attività di revisione contabile e lavorazioni necessarie per l’esecuzione delle disposizioni ricevute dalla clientela, nonché attività di internal audit e di consulenza.

A seconda dell’operazione o servizio offerto, i dati del socio/cliente possono essere comunicati dal Confidi a banche, istituti ed intermediari finanziari in Italia e all’estero e trattati da questi ultimi soggetti per le attività necessarie all’esecuzione di disposizioni o transazioni bancarie e finanziarie. Tra questi si annovera espressamente anche la Banca del Mezzogiorno – Mediocredito Centrale alla quale il Confidi è abilitato a presentare le richieste di garanzia a valere sulle disponibilità del Fondo Centrale di Garanzia ai sensi della Legge n. 662/96. I dati possono essere trattati anche da società specializzate a cui il Confidi affida compiti di natura tecnica ed organizzativa necessari per la gestione dei rapporti con i soci e la clientela, come i gestori di servizi informatici, servizi di postalizzazione e archiviazione documentale, servizi di consulenza, servizi di controllo, ecc.[1].

Per la finalità di (3) Valutazione della soddisfazione (4) Marketing e (5) Profilazione, il Confidi può inoltre avvalersi della collaborazione di soggetti esterni e società specializzate di propria fiducia, che possono trattare alcuni dati dei soci e della clientela nell’ambito delle attività affidate dal Confidi (elenco disponibile presso la nostra sede legale).

Il socio/cliente può richiedere gratuitamente l’elenco completo e aggiornato dei soggetti che trattano o che possono trattare i suoi dati in qualità di responsabili esterni, rivolgendosi al Responsabile del Trattamento sotto indicato.

VI. Luogo di trattamento dei dati
Lo svolgimento dell’attività avviene sul territorio dell’Unione Europea. Non vi è intenzione di trasferire i dati al di fuori del territorio dell’Unione Europea o ad un’Organizzazione internazionale.

VII. Diritti del socio/cliente
Ai sensi del Capo III del Regolamento EU 2016/679 Lei potrà esercitare i seguenti diritti di:
a. accesso ai dati personali (avrà quindi il diritto di avere gratuitamente le informazioni in merito ai dati personali detenuti dal Titolare, nonché di ottenerne copia in formato accessibile);
b. rettifica dei dati (provvederemo, su Sua segnalazione, alla correzione di Suoi dati – non espressione di elementi valutativi – non corretti o imprecisi, anche divenuti tali in quanto non aggiornati);
c. revoca del consenso (qualora il trattamento avvenga in forza di consenso da Lei manifestato, Lei potrà in qualsiasi momento revocare il consenso e tale revoca del consenso comporterà la cessazione del trattamento);
d. cancellazione dei dati (diritto all’oblio, ad esempio, in caso di revoca del consenso, se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento);
e. limitazione del trattamento (in determinati casi – contestazione dell’esattezza dei dati, nel tempo necessario alla verifica; contestazione della liceità del trattamento con opposizione alla cancellazione; necessità di utilizzo per i Suoi diritti di difesa, mentre essi non sono più utili ai fini del trattamento; se vi è opposizione al trattamento, mentre vengono svolte le necessarie verifiche – i dati verranno conservati con modalità tali da poter essere eventualmente ripristinati, ma, nel mentre, non consultabili dal Titolare se non appunto in relazione alla validità della Sua richiesta di limitazione);
f. opposizione al trattamento per motivi legittimi (in determinate circostanze Lei potrà comunque opporsi al trattamento dei Suoi dati, ed in ogni caso potrà opporsi al trattamento effettuato ai fini di marketing diretto);
g. portabilità dei dati (su Sua richiesta, i dati saranno trasmessi al soggetto da Lei indicato in formato che renda agevole la loro consultazione ed utilizzo);
h. proposizione reclamo all’autorità di controllo (Garante Privacy).
La richiesta di maggiori informazioni in ordine al trattamento e alla comunicazione dei suoi dati personali potrà essere formulata a:
CONFIDI TRENTINO IMPRESE – Via San Daniele Comboni, 7 38122 Trento – Telefono: 0461- 431800 – Fax: 0461- 431810 – e-mail: info@cti.tn.it – PEC: info@pec.cti.tn.it

IX. Dati di contatto del Data Protection Officer
Si informa che il Titolare del Trattamento ha designato, ai sensi dell’art. 37 del Regolamento il Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer, in sigla “DPO”), che è contattabile attraverso il seguente contatto e-mail: privacy@cti.tn.it

[1] Questi soggetti e società sono ns. diretti collaboratori e svolgono la funzione del “responsabile” del ns. trattamento dei dati, oppure operano in totale autonomia come distinti “titolari” del trattamento. Si tratta, in particolare, di soggetti appartenenti alle seguenti categorie: enti che svolgono servizi bancari e finanziari; società che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla clientela; società che svolgono servizi di archiviazione della documentazione relativa ai rapporti intercorsi con la clientela; enti interbancari che rilevano i rischi finanziari;società di recupero crediti; professionisti e consulenti in ambito legale e contabile; intermediari e promotori finanziari, mediatori e sviluppatori creditizi.